23-24-25 Febbraio, “Passione Veneta” Formaggi dai nostri allevamenti in cucina, Foro Boario Vicenza

Fiera Marca Bologna 2018

Marca Bologna 2018: immancabile appuntamento per Latterie Vicentine

Il 17 e il 18 gennaio la cooperativa vicentina conferma la sua presenza al grande Salone internazionale sui prodotti a marchio di terzi, organizzato da Bologna Fiere, in collaborazione con l’Associazione della Distribuzione Moderna (ADM).

Bressanvido, 12 gennaio 2018 – Marca by Bologna Fiere 2018 – che si terrà il 17 e il 18 gennaio – sarà il primo appuntamento istituzionale del nuovo anno per Latterie Vicentine, cooperativa leader nella produzione di Asiago Dop.

Seconda Fiera del comparto in Europa per importanza, MARCA è ormai un vero e proprio punto di riferimento per la business community dei prodotti MDD, unica manifestazione italiana interamente dedicata alla marca commerciale, organizzata da Bologna Fiere in collaborazione con ADM.

Il Quartiere fieristico bolognese ospiterà per due giorni le più importanti insegne della GDO, in uno spazio espositivo sempre più in crescita: la 14ma edizione può vantare 2 padiglioni in più e ben 4 saranno le nuove insegne – PAM, REWE Group, Consorzio C3, Leader Price Italia.

Una vetrina d’eccezione per i formaggi di Latterie Vicentine, in particolare per il prodotto di punta: l’Asiago Dop, lavorato nel più grande polo produttivo italiano sito a Bressanvido (VI), quartier generale della cooperativa vicentina.

“Marca Bologna si conferma il primo importante appuntamento dell’anno per Latterie Vicentine – precisa il direttore commerciale Piero Cerato – Una manifestazione per noi di rilievo, in quanto ci permette di sviluppare un approccio strategico ed efficace con le principali insegne della GDO. Marca è l’unica fiera italiana sui prodotti a Marca del Distributore (MDD), la seconda in Europa e tra le prime a livello mondiale.”

“Parteciperemo anche quest’anno con i nostri migliori formaggi a marchio di terzi – continua Cerato – come Conad, il nostro biglietto da visita per i prodotti da banco taglio, Coop e Carrefour per il libero servizio e molti altri. Sarà una bella vetrina in particolare per il formaggio Asiago Dop biologico, un prodotto che ci ha dato grandi soddisfazioni nel 2017, oltre allo stagionato che ha visto una crescita importante rispetto agli ultimi 10 anni.”

Latterie Vicentine vanta una notevole presenza nei distributori a livello nazionale e crede nel valore della Private Label proprio per i volumi che ha: oltre un milione di litri di latte raccolti nelle 400 stalle dei soci, di cui l’88% viene trasformato in prodotti caseari, 421.000 di Asiago Fresco Dop e 48.500 di Asiago Stagionato Dop, 70.800 forme di Grana Padano Dop, per un fatturato di 70 milioni di euro.

Numeri importanti che confermano ancora una volta il successo di Latterie Vicentine, dato proprio dal valore aggiunto delle 400 aziende agricole associate, vero motore della cooperativa. Latterie Vicentine lavora esclusivamente il latte raccolto dai soci nella produzione dei suoi formaggi, garanzia di alta qualità e genuinità per il consumatore.

“I nostri prossimi obiettivi includono anche il potenziamento del mercato estero, garantito dalla nostra Consociata Agriform. L’appuntamento con Marca non può che agevolare questo nostro percorso, visto che favorirà l’incoming di delegazioni di buyers internazionali provenienti dai principali paesi Europei, Stati Uniti e Canada. Vi aspettiamo quindi al padiglione 25, stand C78 con le nostre migliori forme di formaggio” conclude Cerato.

In beneficenza il ricavato della vendita del Formaggio della Transumanza

Questa mattina a Bressanvido, nel quartier generale di Latterie Vicentine, è stato consegnato il ricavato della vendita della Forma Gigante del Formaggio della Transumanza a quattro realtà del territorio.

Come ogni anno in migliaia sono accorsi alla Grande Festa di Latterie Vicentine – che si è tenuta domenica 1 ottobre – attratti in particolar modo dalla possibilità di degustare il saporito formaggio della Transumanza. Una tradizione che negli anni ha conquistato sempre di più il pubblico.

Oltre ad essere buono e genuino, è anche un formaggio ‘solidale’. Infatti la cooperativa vicentina ha scelto di devolvere euro 4000,00 in beneficenza: hanno ritirato l’assegno di euro 1000,00 i rappresentanti di Jonathan Cooperativa di Pove del Grappa, Gruppo Amicizia di Arzignano, Filo di seta-Onlus di Sarcedo e della Scuola Materna di Bressanvido.

“Crediamo sia importante essere vicini alla comunità e sostenere le associazioni del territorio – spiega il Presidente Alessandro Mocellin – attraverso le nostre iniziative. Quest’anno abbiamo volutamente selezionato piccole realtà che grazie al duro lavoro dei volontari aiutano e sostengono molte famiglie.”

Bressanvido 15 novembre 2017